All’alba del giorno del mio giudizio, ho guardato in fondo alla mia coscienza: non c’era altro che le ossa d’ali dei mie sogni infranti.

D.B.

Annunci

“Non so che viso avesse, neppure come si chiamava,
con che voce parlasse, con quale voce poi cantava,
quanti anni avesse visto allora, di che colore i suoi capelli,
ma nella fantasia ho l’immagine sua:
gli eroi son tutti giovani e belli..”

Francesco-Guccini-500

Ma una cazzata al giorno leva il Medico di torno?

‪#‎SottoMarino‬  —–  7 ottobre  —– ore Zulu 00.01 a.m
“MA UNA CAZZATA AL GIORNO LEVA IL MEDICO DI TORNO?”
Marino il cardiochirurgo improvvisatosi sindaco ha scalato la classifica del peggiore tra i peggiori fino a portare a domandarsi – Ma è solo il solito raccomandato mandato a caso per perpetuare gli interessi di quei furbi del quartierino che giocano alla massoneria dei poveri, o è a tutti gli effetti un sabotatore anarchico e presuntuoso? C’è chi ha risposto – Ti struggi troppo. Quello è semplicemente un idiota. Touche.
Nel gioco dei giochi preferito dei politici, quello del dare la colpa al chi li predece, prosa del testo Branduardiano della Fiera dell’Est, lui ci è rimasto affogato e senza na lira..così mentre i secessionisti padani che giocano con i carri armati e lui gioca con la bicicletta, senza sellino, noi che famo?
Er popolo se gratta, e aspettamo. Rimpiangiamo i nonni con la pala e tra na buca e l’altra vediamo solo file e deviazioni.
Una cosa è certa, se la pagina di aforismi di Arfio Marchini perde fans rischiamo di ritrovarci Aledanno e il micio ostaggio alla ribalta, che chiameno l’esercito pure per ordinare le pizze, e distrubuiscono impieghi statali random a indultati simpatici, parenti, e repubblichini nostalgici.
E quando gli richiedereanno perchè non è cambiato nulla in città gli risponderanno
“aaaaah alla fiera dell’est per du scudi un topolinino mio padre comprò………” e attaccano con tutta la storia. Omettendo che per due soldi si sono venduti anche loro.
Quindi mi raccomando sempre: iniziamo a pensare al futuro, anelando il domani. E quando il Medico si supererà, chiudiamo gli occhi, pensiamo alla voce di Luca Ward, serriamo i ranghi, e nutriamo un sogno “quello che una volta era Roma.”
Arfio ti bramo, Marino ti affondo, Alemanno ti ano. Roma ti spero.
db

ignazio-marino-221144

 

 

– ” Uff. Abbiamo perso! ”
– ” E che è successo!? hai iniziato a seguire il calcio?! ”
– “mmm No, in effetti no, è solo che mi piace guardare gli altri felici.”

 

db

 

 

Una vita inutile vivrai

”  Una vita inutile vivrai
se non diventerai qualcuno:
questo diceva a me un signore,
e la sua casa era un reggia.

Una vita inutile vivrai
se non saprai capire il mondo:
questo diceva a me un poeta,
che conosceva mille parole.

Provai ad essere qualcuno, però
sono rimasto nessuno.
Provai a diventare un poeta,
ma il mondo non ho capito ancora.

Una vita inutile vivrai,
se non farai di te quel che vuoi:
mi disse un uomo, guardando il mare;
una vita inutile, vivrai”

Luigi Tenco

maxresdefault

Tutti giù per terra

mastr

 

Eh si’.sentivo il complotto chiudersi intorno a me. Sarei stato stritolato da un meccanismo omicida? Otto ore di lavoro al giorno, tre settimane di ferie l’anno. Avrei venduto l’unica cosa che mi era rimasta di mio oltre il culo; il tempo.

Valerio Mastrandrea in Tutti giù per terra