Scrive de’ sinistra..

Quanto è facile esse’ de sinistra quando si vuole scrivere per vivere. O calarsi nella parte alla bisogna. Quanto è facile pubblicare da progressisti incondizionati. Quanto è comoda l’accondiscendenza e la deferenza che suggeriscono la maturità e il sistema. Quanto è bello che a noi non ce ne frega una benemerita.. E impugnare la lancia d’inchiostro, e continuare a caricare quel mulino a vento con le sue pale enormi. Donchisciottemente romantici. Falliti cronici. Politicamente scorretti e appassionanti. Letti poco, cestinati tanto. Non siamo servi, non stiamo comodi, anche quando siamo contro noi stessi. Siamo condivisi dai pessimi. Buoni solo a rompere i coglioni. Siamo una fronda di nostalgici deficienti.

Liberi dalla colpa che l’editoria è morta per le vostre scuole stupide e le vostre penne languide.

 

D.B.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...