La morte degli anni ’90 di un pomeriggio di mezza estate

In un pomeriggio di caldo afoso come questo mi tornano in mente le Magnum poggiate sul bordo della piscina del Big Gym al Foro Italico. Con la maglietta della Pickwick nera e grigia piegata sopra, nella speranza che nessuno le vedesse e se le inculasse, mentre tu, dopo aver strappato quel: “Si, puoi rimanere a Roma da solo” a tua madre – insensato e anelato traguardo di libertà – ti sentivi più figo a fare il pediluvio insieme ad altre 300 persone, invece che stando al mare o in viaggio.. Ben lieto di aver aver scansato la tua infanzia ti crogiolavi a mezz’acqua, nell’urina condivisa in quella piscina con l’acqua alta 50 cm per una lunghezza di 100 mt. dove pensavi ci fosse tutta Roma. Disgusto e nostalgia. Come al solito. Certo come so cambiati i tempi.. Forse la fine della moda degli Acquaparchi è stata la morte degli anni ’90: piscine con le onde finte, Sundek con l’arcobaleno sul culo e Chupa-Chups alla Cocacola.. Forse i limiti dell’educazione della famiglia apprensiva e dell’assenza di Ryanair erano necessari per crescere un po’ alla volta e tenersi questi disgustosi teneri ricordi. Forse non c’entra un cazzo a dire il vero.. ma mi sto annoiando, quindi la penso così.

db

Schermata 2016-06-26 alle 15.35.44

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...