Le fasi della relazione al tempo dei cani

Un tempo si lasciavano figli in ogni porto, oggi si lasciano cani.

Le fasi di una relazione sentimentale della nostra epoca possono essere essenzialmente scandibili sui profili social di quelle coppie che, figlie del divorzio e maturate nella crisi economica, invece di trovare la stabilità in un figlio, investimento alquanto oneroso, hanno cercato stabilità nella coppia attraverso l’acquisto di un cane. Di che modello di cane si tratti non importa, dato che la sua bellezza da cucciolo non è impiegabile nella fase rimorchio già previamente avvenuta e in corrente fase di consumazione.

Le fasi osservabili saranno sempre le medesime:

Foto di loro abbracciati → Foto di loro che pomiciano→ Foto di loro abbracciati con cane→ Foto di loro che pomiciano con cane → Foto di loro che pomiciano col cane → Foto di lei con il cane → Foto del cane → Foto del cane → Separazione della coppia → Inflazione proporzionale al grado di separazione nell’uso dei termini cagna/fallito nelle conversazioni al bar.

Fine

12235053_10208047488213175_6374834299225294920_n

 

db

LeGothaBlog Copyright

Annunci

Un pensiero su “Le fasi della relazione al tempo dei cani

  1. per non parlare del giudice canile che chiede a fido se vuole bene più a mammà o a papà e con chi vorrebbe andare a vivere.uof.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...